Catalogo

La grande opera Vedi a schermo intero

La grande opera

Un libro di Alberto Mossino e Vito D'Ambrosio

Maggiori dettagli

Moss_Dam

12,00 €

Se per caso vi è capitato questo libro tra le mani, apritelo con precauzione.
Leggerlo potrebbe essere complicato.
Finireste a ridere come matti o a innamorarvi di qualche personaggio.
Potreste addirittura passare per pericolosi sovversivi o, peggio ancora, se ve
lo trovassero addosso il giorno di un corteo, per abitanti di Balengo.
Balengo, un piccolo Comune del profondo Piemonte, dove stanno costruendo
la Grande Opera. Un mostro che minaccia di portarsi dietro devastazione,
mafie e corruzione, carcere e disperazione.
E mentre la Grande Opera avanza, le speranze di Balengo sono nelle mani
del cronista Arturo Zanetti, ma sopratutto di Pole, Guido e Kate, innocenti e
inconsapevoli avversari di politici corrotti e di quel progresso che fa guadagnare.
Una manciata di ragazzi, che in questi anni ha alzato gli occhi su una
cosa sbagliata. E da allora non li ha più abbassati.

  • Pagine 198
  • Data pubblicazione aprile 2016
  • ISBN 978-88-89485-30-9
  • Editore Arca Edizioni
  • Formato 17x24 cm